Risarcimento Bond Argentina NON T.F.A.

Il governo argentino ha messo a disposizione due nuove procedure online per inserire le richieste di rimborso al 150%, in favore dei titolari di bond che non abbiano aderito a TFA.

Coloro che abbiano titoli tedeschi (sono tedeschi i bond contraddistinti da ISIN che inizia con le lettere DE) dovranno seguire la procedura spiegata sul sito http://www.argentina.deutschebondset.com/home che si riassume:

  1. compilare il modulo online;
  2. ottenere la sottoscrizione del modulo dalla vostra banca, con la quale vi invito a prendere preventivamente contatti;
  3. inviare la copia originale sottoscritta, presso la Sodali SpA;

Il rimborso, secondo Sodali SpA, potrebbe avvenire entro ottobre 2016, mentre il termine per far pervenire la documentazione alla stessa Sodali è rappresentato dal 30 settembre 2016.

Coloro che abbiano altri titoli, potranno inviare la loro richiesta tramite il sito del Ministero dell’economia argentino contenente le istruzioni in spagnolo ed in inglese:https://www.aipsubmission.mecon.gob.ar/

Attenzione: non tutti gli Isin godranno dello stesso trattamento.

Per ogni informazione e richiesta di consulenza rivolgersi studiolegale@jusdem.it o al tel. 06 45678196, riferimento Avv. Marcello Padovani.

Pagina aggiornata al 3/9/2016.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *