avvocato per fatture energia gas roma

Non si pagano le fatture per gas ed energia se non vi è prova del contratto

Sei in lite con il tuo fornitore di energia elettrica, gas o acqua? Forse hai già letto la nostra guida al cittadino e se non l’hai fatto forse li troverai qualche risposta in più per la tua lite.
In alcuni casi potresti avere bisogno di un avvocato a Roma o a Milano che si occupi di liti con le ex municipalizzate o Utility (come Enel, Eni, Acea, A2a, Hera per dirne alcune).
Hai ricevuto dall’impresa con la quale hai stipulato un contratto di somministrazione di energia elettrica:
1) una fattura relativa ad importi da te già corrisposti?
2) delle fatture relative ad un contratto che non hai mai firmato?
Oggi parliamo delle controversie in caso di prestazioni non richieste dal consumatore.

Cosa succede se il tuo fornitore non ti ha fatto sottoscrivere il contratto di somministrazione?

Dove non vi è contratto firmato con il fornitore possiamo parlare di forniture non richieste.
Ai sensi dell’art. 66 quinquies cod.cons. per cui: “Il consumatore è esonerato dall’obbligo di fornire qualsiasi prestazione corrispettiva in caso di fornitura non richiesta”.
Con la rsentenza del Giudice di Pace di Pisa, Sez. 1, Sentenza n. 624 del 26 luglio 2016 si conferma tanto il diritto del consumatore a risarcimento del danno quanto il diritto dello stesso a non pagare alcuna bolletta richiesta dalla società di fornitura.
Quest’ultima sentenza ha anche il merito di chiarire come
Nessun rilievo possono avere nel caso di specie le direttive dell’Autorità Garante sia perché, come correttamente osservato dall’attrice, non hanno alcun valore coattivo nei confronti del consumatore, sia perché non escludono (ne potrebbero) il legittimo diritto di quest’ultimo ad essere risarcito”.
In estrema sintesi, essendoci una disposizione di legge che prevede il diritto del consumatore a non pagare le bollette qualora non vi sia prova del contratto (si pensi ad es. al caso di attivazione di contratti non richiesti) alcuna delibera dell’Autorità Garante potrà quindi limitare i diritti del consumatore.

Di quali casi si è occupato il nostro studio per le forniture non richieste di energia?

Il caso è molto simile a quello poi affrontato dal nostro studio, con cui abbiamo ottenuto la prima sentenza in materia presso il Giudice di Pace di Roma: al link tutte le info.
Pi in basso invece trovi il video trasmesso dalla trasmissione Report di Rai3, in cui parliamo con il Cliente di cosa è successo in questa causa contro Acea Energia SpA per un contratto di fornitura non richiesta, e dove il contratto è risultato falso all’esito del disconoscimento da parte del consumatore.
Se anche tu hai una controversia con il tuo fornitore di energia, che sia Enel, Acea, A2A, ENI, allora contattaci per una prima consulenza senza impegno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna su
Apri chat whatsapp
Apri una chat whatsapp
Apri una chat whatsapp