Come ottenere la restituzione dei buoni fruttiferi postali prescritti

Ti sei recato alle Poste e hai scoperto che i tuoi buoni fruttiferi postali sono prescritti e non saranno rimborsati?

Se ti stai domandando come ottenere il rimborso dei tuoi buoni fruttiferi sei nel posto giusto per capire come fare.

Nel corso degli anni le Poste hanno emesso decine di categorie di buoni fruttiferi, che non stiamo ad elencare, ma possiamo distinguere due principali categorie:

  • i buoni fruttiferi che prevedono nel testo una data di scadenza;
  • i buoni fruttiferi che NON prevedono nel testo una data di scadenza.

Laddove sui tuoi buoni fruttiferi sia prevista una data di scadenza, allora decorsi 5 anni da quella data il titolo sarà prescritto e non sarà possibile ottenere il pagamento.

Se invece sui tuoi buoni NON è indicata una data di scadenza, allora hai la possibilità di ottenere il pagamento dell’importo dovuto (oltre gli interessi).

 Come fare ad ottenere il pagamento dei buoni prescritti?

Sarà necessario inviare un reclamo e poi, dopo 30 giorni ricorrere all’ABF – Arbitro Bancario Finanziario della Banca d’Italia, il quale ha già affrontato la problematica risolvendo i contenziosi in favore dei consumatori.

Se hai dei buoni fruttiferi prescritti contattaci per una prima consulenza senza impegno.

Rispondi

Prenota un appuntamentoConsulenza gratuita


×

Hello!

Click one of our representatives below to chat on WhatsApp or send us an email to [email protected]

× Apri una chat WhatsApp
Torna su