Come difendersi dai falsi influencer

Hai investito in una campagna pubblicitaria pagando dei cosiddetti influencer di instagram o facebook e non hai visto alcun ritorno?

I motivi della mancanza di riscontro da parte del pubblico posso essere tanti, ma potrebbe essere accaduto anche a te – come a molti – di aver dato fiducia ad un finto influencer.

E’ cosa nota che molti personaggi pubblici, più o meno famosi, acquistino i propri “follower” o i “like” alle proprie foto e video, al solo scopo di apparire seguiti da un folto pubblico (pubblico che nella realtà si riduce a poche centinaia o migliaia di persone) e poter vendere servizi quali pubblicità e sponsorizzazioni tramite i propri accont facebook o instagram.

Se questi finti influencer non avessero simulato di avere un pubblico di rilievo, nessuno li ingaggerebbe per sponsorizzare i propri prodotti o attività.

Se la condotta di questi finti influencer – per come posta in essere – ti ha portato a corrispondergli dei compensi, si potrebbe configurare il reato di truffa o in ogni caso il contratto di sponsorizzazione che hai stipulato con loro può essere annullato o risolto con la restituzione di tutte le somme pagate, o con il risarcimento del danno.

Se anche tu ritieni di essere vittima di un falso influencer, puoi contattare il nostro studio per una consulenza senza impegno.

Rispondi

Prenota un appuntamentoConsulenza gratuita


× Apri una chat WhatsApp
Torna su