COME TROVARE AVVOCATO ROMA MILANO

Come cercare e trovare un avvocato a Roma o Milano

Se cerchi un avvocato o uno studio legale a Roma o Milano hai diversi modi a tua disposizione.

Dal più classico passaparola, alla ricerca vicino casa, alla ricerca di un avvocato famoso o di un avvocato su internet, quando si tratta di cercare gli avvocati c’è l’imbarazzo della scelta.

Una volta gli avvocati pagavano inserzioni per i loro numeri di telefono fissi sulle pagine gialle o sugli elenchi telefonici, adesso quei tempi paiono passati.

Trovare un avvocato a Roma con il passaparola

Uno dei metodi più antichi e collaudati sta nel cercare un avvocato con il passaparola.

Chiedere ad amici e parenti che si sono trovati bene, magari però con un avvocato generalista che l’ultima volta si è occupato di diritto penale, e siccome è una brava persona viene ritenuto anche una valida scelta per il diritto di famiglia o il diritto della finanza.

Il passaparola è un ottimo punto di partenza, ma a patto che quell’avvocato si sia occupato di un problema simile a quello che ci riguarda.

Non possiamo infatti far finta che il mondo non sia cambiato, e che  gli avvocati debbano avere una specializzazione in un particolare settore che già conoscono per occuparsi proficuamente del nostro cas0.

Trovare un avvocato a Roma su internet

Trovare un avvocato su internet può essere facile, basterà scrivere qualche parola su google e probabilmente ci sarà un avvocato che apparirà in prima pagina pronto a risolverlo.

Un avvocato non sarà in prima pagina su google se non ha speso decine di ore di lavoro a evidenziare le competenze che già ha, pubblicando articoli, pagine, video, interventi…

Molto probabilmente, se un avvocato è in prima pagina su google per una determinata ricerca, si è già occupato ripetutamente di un caso come il vostro.

A volte però un avvocato trovato su internet non si trova nella vostra città, e se siete in paese o provincia, forse non avrete grande utilità a contattare un avvocato a Roma o Milano.

A volte tuttavia le pratiche possono essere gestite online e senza incontrarsi di persona, come nel caso delle pratiche dinnanzi l’ABF Arbitro Bancario Finanziario, ACF Arbitro Controversie Finanziarie, dinnanzi l’Arbitro Assicurativo IVASS, o ancora per i servizi di conciliazione in materia di energia, gas e servizio idrico.

Trovare un avvocato famoso a Roma

A volte ci può essere la tentazione di rivolgersi ad un avvocato famoso a Roma o Milano, che magari ha assistito o assiste casi importanti che vedono interessati personaggi famosi, politici.

Altre volte alcuni avvocati famosi sono periodicamente in TV o sui giornali, in quanto assistono assassini o altri criminali, parte di processi che attirano l’attenzione sui mass media.

Gli avvocati “famosi” possono avere grandissime competenze e studi con decine di collaboratori, ma a queste caratteristiche si abbinano pro e contro:

  • un avvocato famoso può costare decine di migliaia di euro, anche solo per acconti da pagare al conferimento dell’incarico;
  • un avvocato famoso potrebbe non prendersi cura direttamente del vostro fascicolo, ma affidarlo a collaboratori con cui voi vi confronterete e parlerete direttamente.

Trovare un avvocato a Roma vicino casa

Spesso la soluzione più comoda sta nel trovare un avvocato vicino casa.

Trovare un avvocato vicino casa è relativamente facile, basta passeggiare da casa al bar più vicino, probabilmente vi imbatterete nella targa di uno studio legale.

Trovare un avvocato può essere anche facile chiedendo nei CAF o nei patronati.

Sarà molto difficile tuttavia che vicino casa voi troviate la persona più giusta per il vostro specifico caso, per quanto probabilmente troverete professionisti per bene e con un’ottima preparazione su tantissime altre problematiche.

Anche qui internet e google, o altre mappe come quelle di Apple, Waze o tante altre posso tornare d’aiuto: scrivi avvocato e cerca direttamente sulla mappa

Trovare un avvocato a Roma con il gratuito patrocinio

In caso di reddito al di sotto dei 12 mila euro circa annui, sommando tutti i redditi che entrano in casa (anche genitori, compagni, figli, nonni…) l’avvocato per la vostra causa potrebbe essere a carico dello Stato.

Sul sito di ogni ordine degli avvocati c’è l’elenco dei difensori ammessi al gratuito patrocinio, e nel caso di Roma l’elenco è qui.

Ora, pare del tutto assurdo cominciare la ricerca dell’elenco detto sopra, quanto forse sarebbe meglio usare il passaparola, andare ad un CAF o cercare su internet un avvocato, e dire subito a questi che si vuole chiedere il gratuito patrocinio.

Se anche tu cerchi un avvocato o uno studio legale a Roma o Milano, speriamo con questo post di averti dato una breve utile guida e se conosci altri modi per trovare degli avvocati, scriviceli nei commenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna su
Apri chat whatsapp
Apri una chat whatsapp
Apri una chat whatsapp