Diritto del Lavoro

La legge retroattiva sui procedimenti giudiziari in corso alla luce della giurisprudenza della Corte Europea dei diritti dell’uomo

La legge applicabile al tuo caso è stata modificata in corso di causa? Se hai iniziato una causa, e a metà percorso ti sei visto imporre dallo Stato una legislazione svantaggiosa applicabile retroattivamente? Quante volte i diritti del personale della scuola, dei dipendenti della pubblica amministrazione, dei pensionati, dei professionisti o delle aziende sono stati …

La legge retroattiva sui procedimenti giudiziari in corso alla luce della giurisprudenza della Corte Europea dei diritti dell’uomo Leggi tutto »

Il dovere di affissione del codice disciplinare nel luogo di lavoro

Hai ricevuto una contestazione disciplinare da parte del tuo datore di lavoro ma non sapevi che la tua condotta era meritevole di sanzione? Se anche tu hai ricevuto una contestazione disciplinare ricorda che hai 5 giorni di tempo per presentare le tue difese al tuo datore di lavoro e chiedere di essere ascoltato. Ricorda che …

Il dovere di affissione del codice disciplinare nel luogo di lavoro Leggi tutto »

L’impugnabilità delle rinunce dei lavoratori

È, oramai, un fatto notorio che le rinunzie e transazioni dei lavoratori non siano valide a meno che non siano state stipulate in una sede cosiddetta “protetta”. Si tratta, come espressamente stabilito dall’art. 2113 comma 4 c.c., di quelle rinunce o transazioni che siano state stipulate in sede giudiziale, in sede amministrativa, in sede sindacale, …

L’impugnabilità delle rinunce dei lavoratori Leggi tutto »

Lavoro e Previdenza

La prescrizione degli avvisi di addebito dell’INPS

Hai ricevuto un avviso di addebito da parte dell’INPS? Se anche tu ti trovi con un debito nei confronti dell’INPS e lo ritieni ingiusto, innanzi tutto hai bisogno di un avvocato, ma per adesso continua a leggere questo articolo. Spesso l’INPS invia ai cittadini richieste ingiuste con avvisi, cartelle esattoriali o intimazioni pagamento, proprio come …

La prescrizione degli avvisi di addebito dell’INPS Leggi tutto »

AVVOCATO TRIBUTARIO ROMA

Ammessa la ricongiunzione tra Gestione separata INPS e Casse private

Sei un professionista iscritto alla Cassa previdenziale professionale e vuoi ottenere la ricongiunzione dei contributi versati alla gestione separata INPS? Se hai versato contributi alla gestione separata INPS, secondo le più recenti sentenze hai diritto ad ottenere la ricongiunzione dei periodi contributivi (che è cosa diversa dal cumulo o dalla totalizzazione e che può avere …

Ammessa la ricongiunzione tra Gestione separata INPS e Casse private Leggi tutto »

La prescrizione dei crediti fiscali e previdenziali

Se anche tu hai ricevuto un accertamento, una cartella o un altro atto da parte dell’Agenzia delle Entrate, da parte dell’Agenzia Riscossione (ex Equitalia) o da parte dell’Inps, sei sulla pagina giusta per capire come ti devi comportare. Questi atti possono essere impugnati, a seconda dei casi, in 20, 40 o 60 giorni dalla loro …

La prescrizione dei crediti fiscali e previdenziali Leggi tutto »

AVVOCATO TRIBUTARIO ROMA

Il TFR va calcolato anche sul lavoro straordinario

Il tuo datore di lavoro ti ha chiesto di effettuare ore di lavoro straordinario in modo fisso e continuativo? Se ti trovi in questa situazione, il tuo TFR deve essere parametrato anche alle ore di straordinario effettuate. Ai sensi dell’art. 2120 c.c., nel calcolo del TFR  incidono tutte le somme, compreso l’equivalente delle prestazioni in …

Il TFR va calcolato anche sul lavoro straordinario Leggi tutto »

Lavoro e Previdenza

È valida la rinuncia del lavoratore ai propri diritti?

Sei un lavoratore e hai firmato una rinuncia ingiusta ai tuoi diritti? Oppure sei un datore di lavoro e vuoi regolarizzare una situazione in essere con un tuo collaboratore? In entrambi questi casi ricorda che il lavoratore è considerato soggetto debole nel rapporto con il suo datore di lavoro, e pertanto la legge prevede a …

È valida la rinuncia del lavoratore ai propri diritti? Leggi tutto »

L’impugnazione del licenziamento del lavoratore

Hai ricevuto una lettera di licenziamento ? Se vuoi contestare il tuo licenziamento attenzione, devi rispettare dei termini ben precisi, pena la decadenza del tuo diritto. Decorsi questi termini il licenziamento non può più essere impugnato, anche illegittimo. Quali sono i termini per impugnare un licenziamento? 60 giorni dalla ricezione della lettera per presentare richiesta …

L’impugnazione del licenziamento del lavoratore Leggi tutto »

Torna su
Apri chat whatsapp
Apri una chat whatsapp
Apri una chat whatsapp
Powered by